Cannelloni al ragù di carne

I cannelloni al ragù di carne alla siciliana, è una ricetta molto ricca e gustosa. Ottimo primo piatto della Domenica e delle grandi occasioni. Si può preparare sia con la pasta fresca, sia con i cannelloni secchi già pronti da farcire.

Cannelloni al ragù di carne
Cannelloni al ragù di carne

Cannelloni al ragù di carne

Cannelloni al ragù di carne
Cannelloni al ragù di carne

Ingredienti per 4 persone

Ragù di carne alla siciliana, 250 gr di cannelloni secchi, ½ litro di besciamella, 100gr di caciocavallo grattugiato.

Ingredienti per il ragù di carne

150gr di polpa di vitello tritata, 150 gr di carne di maiale tritata, 7dl di salsa di pomodoro (oppure mezza tazza di estratto di pomodoro), 200gr di piselli, 1 cipolla, mezza costola di sedano, mezza carota, vino bianco secco, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Ingredienti per la besciamella

50 gr di burro, 50 gr di farina, 500 ml di latte (la quantità dipende dalla densità desiderata), sale, pepe, noce moscata .

Preparazione ragù
Ponete sul fuoco un tegame con 5 cucchiai d’olio e un trito di cipolla, sedano e carota.

Prima che il soffritto prenda colore, unite la carne tritata e rosolatela dolcemente per qualche minuto; poi, sfumate con mezzo bicchiere di vino e lasciate ridurre il fondo di cottura.

Aggiungete, quindi, i piselli e fate insaporire, mescolando, per un paio di minuti.

A questo punto, versate la salsa di pomodoro (oppure l’estratto diluito in acqua calda); salate, pepate e cuocete a fuoco moderato, per circa 1 ora, incorporando qualche mestolo d’acqua se la salsa si dovessere restringe molto.

 Preparazione besciamella

Mettete in un tegame, preferibilmente antiaderente, il burro e fatelo sciogliere lentamente, unite la farina e, mescolate accuratamente con una frusta affinché non si formino grumi.

Aggiungete, poco per volta il latte tiepido. Mescolate continuamente, affinchè non si attacchi al fono, per circa 8-10 minuti, fino all’ebollizione, quindi, aggiungete una grattugiata di noce moscata, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.

Proseguite la cottura, sempre mescolando continuamente, fintanto che il composto non raggiunga la consistenza desiderata.

Preparazione cannelloni

Imburrate una teglia, ricoprite il fondo della teglia con un mestolo di besciamella e uno di ragù.

Riempire i cannelloni con il ragù amalgamato con un poco di besciamella, aiutandovi con un cucchiaino.

Man mano che farcite i cannelloni, disponeteli in fila nella teglia. Coprire con la restante besciamella, con il ragù avanzato e cospargete di caciocavallo grattugiato.

Coprite la teglia con la carta stagnola, mettete in forno già caldo a 200° C per 30 minuti.

Trascorso il tempo, togliete la stagnola, e proseguite la cottura per altri 10 minuti, se volete ottenere una migliore doratura superficiale, accendete il grill e cuocete per altri 5 minuti.

Lasciate intiepidire i cannelloni per 5 minuti prima di servirli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *