Girandole con cipolle e uva sultanina

Le girandole con cipolle e uva sultanina sono un antipasto rustico e sfizioso. Ricetta facile da fare, ottima per arricchire il pranzo domenicale.

Girandole con cipolle e uva sultanina
Girandole con cipolle e uva sultanina

Girandole con cipolle e uva sultanina

Girandole con cipolle e uva sultanina
Girandole con cipolle e uva sultanina

Ingredienti per 4 persone

650gr di farina 00, 350ml di acqua, 20gr di sale, 1 cubetto di lievito di birra, 1 cucchiaio raso di zucchero semolato, 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva.

Ingredienti per il condimento

600gr di cipolle, 1 foglia di alloro, 3 cucchiai di uva sultanina ammollata , 2 cucchiai di pinoli, 3 cucchiai di olio d’oliva extravergine, 4 cucchiai di brodo vegetale, 1 chiodo di garofano, sale, pepe.

Preparazione

Versate l’acqua tiepida in una ciotola capiente, aggiungete il lievito di birra e scioglietelo con le mani.

Aggiungete lo zucchero, mescolate e lasciate riposare per 5 minuti. Aggiungete metà della farina poco a poco sempre mescolando con le mani, poi unite il sale e l’olio.

Lavorate energicamente per pochi minuti. Infine aggiungete, poco alla volta la restante farina.

Continuate ad amalgamare il composto fino a che non si stacca dalle pareti della ciotola.A questo punto versate l’impasto sul piano di lavoro e, impastate ancora facendo delle pieghe.

Formate un panetto, coprite con la ciotola (che avete usato per l’impasto) e, fate riposare per 15 minuti.

Lavorate nuovamente l’impasto per 1 minuto e ripetete questa operazione ancora per altre due volte.

Formate dall’impasto ottenuto una pagnotta, fatela lievitare per 2 ore, coperta da uno strofinaccio asciutto.

Nel frattempo, sbucciate le cipolle, affettatele e soffriggetele in una padella con 2 cucchiai d’olio e le spezie.

Bagnate quindi il tutto con il brodo, coprite e fate appassire le cipolle a fuoco basso per 10 minuti.A cottura ultimata, eliminate le spezie e togliete dal fuoco.

Trascorso il tempo della prima lievitazione, stendete la pasta sulla spianatoia infarinata, in una sfoglia sottile, ricavatene 12 dischi e lasciateli riposare per 30 minuti.

Distribuite poi, su ciascun disco un poco del composto di cipolle cotte e metà dell’uvetta sultanina strizzata e dei pinoli.

Arrotolate su se stessi i dischi di pasta, formate 12 spirali e disponetene 9 lungo il perimetro di una teglia del diametro di 26 centimetri, rivestita con carta da forno.

Collocate al centro le ultime 3 spirali e poi distribuite tra l’una e l’altra l’uva sultanina e i pinoli rimasti.

Mettete le girelle in forno già caldo a 200°C per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C e cuocete ancora per 10 minuti.

Servite le girandole con cipolle e uva sultanina calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *