Stella di pane

La Stella di Pane, ottima idea per abbellire la tavola delle feste. Molto scenografica sarà perfetta per accompagnare gli antipasti.

Stella di pane
Stella di pane

Stella di pane

Stella di pane
Stella di pane

Ingredienti

400gr di farina 0, 240ml di acqua, 1 busta di lievito disidratato (o un cubetto di lievito di birra), 15gr di sale, 1 cucchiaio raso di zucchero semolato, 1 cucchiaio di olio d’oliva.

Preparazione

Versate l’acqua in una ciotola, unire il lievito e lo zucchero, mescolate e fate il composto riposare per 10-15 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, unite la farina poco alla volta, mescolate sempre, poi unite il sale e l’olio.

Appena l’impasto si stacca dalle pareti della ciotola, mettetelo sul piano da lavoro infarinato.

Lavorate l’impasto ancora un po’, poi formate una pagnotta e, copritela con la stessa ciotola, fatela riposare per 15 minuti.

Riprendere l’impasto, dare qualche giro di pieghe e, far riposare per altri 15 minuti.

Ripetere questo passaggio per altre due volte, poi coprite la pasta con un canovaccio umido e fatelo lievitare per circa 3 ore.

A questo punto sgonfiate l’impasto e dividete l’impasto in 10 pezzi da 50 grammi l’uno. Tenete da parte la pasta che avanza, vi servirà per formare il centro della stella.

Formate da ogni pezzo di pasta un filoncino lungo circa 40 centimetri, poi, disponete i filoncini (sulla placca da forno foderata con carta da forno),piegati a ferro di cavallo, l’uno a cavallo dell’altro e formate un cerchio (come da foto).

A questo punto, raggruppare i filoncini 4 a 4 (si avranno 5 gruppi) e iniziate ad intrecciarli tra di loro, otterrete così 5 trecce a quattro capi.

Con l’avanzo di pasta, formate una piccola pallina, appiattitela leggermente e sistematela al centro della stella. Decorate il pane con  una pinza creando piccoli fori.

Fate riposare il pane ancora per 30-35 minuti, sempre coperto da un canovaccio.

Infine spennellate la stella di pane con un cucchiaio d’olio.

Preriscaldate il forno a 220°C e,quando avrà raggiunto la temperatura indicate, sistemate nella parte bassa del forno, un pentolino con tre dita d’acqua calda.

Il vapore prodotto, evaporando creerà un po’ di umidità che impedirà alla crosta di seccarsi troppo e alla mollica di rimanere umida. La crosta quindi sarà più sottile e il pane si gonfierà maggiormente.

Mettete la teglia con il pane sul primo livello sopra il piano intermedio.  Fate cuocere per circa 30-35 minuti (i tempi possono variano da forno a forno).

Appena il pane sarà ben dorato, tiratelo fuori dal forno e mettetelo su una gratella e, fatelo raffreddare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *