Carciofi alla pizzaiola

I carciofi alla pizzaiola, un piatto leggero e appetitoso. Una ricetta siciliana semplice, con pochi ingredienti che vi consentirà di realizzare un’ottima cena vegetariana o un contorno molto gustoso; si tratta infatti di carciofi cotti in forno e conditi con salsa di pomodoro e formaggio primosale filante, una vera goduria per il palato! Potete preparare i carciofi alla pizzaiola in anticipo, lasciando per l’ultimo momento solo il passaggio in forno, che vi richiederà appena 15 minuti.

 

Carciofi alla pizzaiola
Carciofi alla pizzaiola

Carciofi alla pizzaiola

Carciofi alla pizzaiola
Carciofi alla pizzaiola

Ingredienti per 4 persone

8 carciofi, 1 scatola di pomodori pelati da 800g, 2 cipolle, 200 g di formaggio primosale, olio extravergine d’oliva, origano, sale, pepe, 1 limone.

Preparazione

Pulite i carciofi, eliminate la parte dura del gambo, le foglie dure, le spine e, tagliateli a metà, eliminate il fieno (o la barbetta).

Tagliate a metà ogni mezzo carciofo (per intenderci tagliate ogni carciofo in 4 fette) e, immergeteli man mano in acqua acidulata con il succo di limone per non farli annerire.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata e, sbollentate i carciofi per circa 3 minuti dalla ripresa del bollore. Scolateli e lasciateli intiepidire.

Preparate intanto il condimento

Sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine sottili, poi, tagliate a fette sottili il primosale.

Passate al mixer pochi istanti i pomodori pelati, metteteli in una ciotola.  Condite la salsa con una presa di sale e una spolverata di pepe e un pizzico di origano, mescolate e tenete momentaneamente da parte.

Prendete una teglia che possa contenere comodamente tutti i carciofi, oleatela e sporcatene il fondo con un paio di cucchiai di salsa di pomodoro.

Adagiate le fette di carciofi sovrapponendole leggermente. Condite i carciofi, a strati ricoprendo l’intera superficie della teglia.

Primo strato con la salsa di pomodoro,  secondo strato con la  cipolla affettata, terzo strato con fettine di primosale.

Chiudete versando sull’intera superficie della teglia abbondante salsa , una  spolverata di origano e infine un filo di olio extravergine d’oliva.

Fate cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti, negli ultimi 2 minuti tirate fuori la teglia dal forno e finite di condire i carciofi con il resto del primosale tagliato molto sottile.

Rimettete in forno il tempo necessario per fare sciogliere il formaggio.

Lasciate intiepidire alcuni minuti prima di servire i carciofi alla pizzaiola come secondo piatto vegetariano o come  contorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *