Marmellata di fragole

La marmellata di fragole è una delle conserve più amate da grandi e bambini. Facile da preparare in casa! Genuina, profumata, dalla consistenza corposa e dal sapore intenso! Vi occorreranno solo 3 ingredienti:fragole fresche, mature e sode, zucchero e succo di limone.
Dopo aver lavato e tagliato le fragole, vi basterà marinarle con zucchero e succo di limone. Infine farle cuocere lentamente sul fuoco con tutto il liquido della marinata il tempo necessario per ottenere una consistenza morbida e vellutata! Pochi passaggi per racchiude in barattolo tutto il gusto di questa succosa frutta. Ottima da gustare sulle fette biscottate per la prima colazione, spalmata su fette di pane per una sana merenda, o per farcire torte, crostate e cornetti.

Marmellata di fragole
Marmellata di fragole

Marmellata di fragole

Marmellata di fragole
Marmellata di fragole

Ingredienti

1 chilo e 500 grammi di fragole mature e sode, 300 gr di zucchero semolato, succo di 3 limoni medi.

Preparazione

Lavate le fragole sotto l’acqua corrente, sgocciolate e mettetele a scolare in uno scolapasta.

Rimuovete il picciolo dalle fragole, con l’aiuto di un coltellino affilato. Tagliate le fragole a pezzetti e, mettetele in una ciotola capiente, unite lo zucchero semolato e il succo di 3 limoni.

Mescolate bene le fragole con lo zucchero e il succo dei limoni, con l’aiuto di due cucchiai. Coprite la ciotola con un coperchio, mettetela in frigo e, lasciate macerare le fragole per circa 6 ore.

Dopo la macerazione in frigo, prendete le fragole e versatele in un largo tegame, mescolate bene con un cucchiaio di legno e, mettete sul fuoco.

Portate le fragole ad ebollizione su fiamma viva, mescolate spesso per fare assorbire la schiuma che in cottura si creerà.

Abbassate la fiamma e, continuate la cottura per circa 35-40 minuti, o fino a quando la marmellata avrà raggiunto la giusta consistenza.

A cottura ultimata versate la marmellata ancora calda nei barattolini sterilizzati, non riempite fino all’orlo, ma lasciate 1 o 2 cm liberi.

Tappate subito e avvitate bene. Con il calore della marmellata si creerà il sottovuoto, che vi permetterà di conservare il prodotto a lungo.

Appena i barattoli con la marmellata di fragole saranno freddi, ripuliteli con un panno umido, etichettateli con il nome e la data della preparazione, dopo riponeteli in luogo buio, fresco ed aerato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *