Crostata di ciliegie e ricotta

La crostata di ciliegie e ricotta è un dolce casereccio e genuino. Realizzato con una base di morbida pasta frolla al cacao e ripieno di crema di ricotta e ciliegie fresche. Un dolce strepitoso e molto scenografico. Una ricetta semplice e veloce, ideale da preparare con l’arrivo dell’estate, quando questo frutto è maturo e facilmente reperibile.Perfetta sia fredda che a temperatura ambiente. Questa crostata è uno di quei dolci estivi ideali come dessert di fine pasto, ottima a colazione e, per una merenda sana e golosa.

Crostata di ciliegie e ricotta
Crostata di ciliegie e ricotta

Crostata di ciliegie e ricotta

Crostata di ciliegie e ricotta
Crostata di ciliegie e ricotta

Ingredienti (per 2 crostate) di pasta frolla al cacao

2 uova, 200gr di zucchero semolato, 30gr di cacao amaro, 100 ml di latte, 1 bicchiere di olio di semi di girasole (circa 150ml), 700 di gr di farina 00, 1 busta di lievito vanigliato per dolci.

Ingredienti per farcire la crostata

300gr di ricotta, 2-3 cucchiai di zucchero semolato, buccia grattugiata di 1 limone (biologico), ciliegie q.b, zucchero al velo da spolverizzare sopra la crosata già pronta.

Preparazione

Rompete le uova in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero e con una frusta manuale mescolate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unite al composto l’olio di semi di girasole, il cacao amaro setacciato con il lievito vanigliato, il latte e sempre con l’aito della frusta manuale mescolate bene tutti gli ingredienti.

Cominciate ad unire poco alla volta la farina e, mescolate bene. Quando avrete unito quasi tutta la farina e, l’impasto ha preso consistenza, versatelo sul piano da lavoro infarinato e cominciate ad impastare con le mani, unite la restante farina (se ne occorre aggiungetene ancora un pò), fino ad ottenere un impasto liscio omogeneo e asciutto.

Raccogliete l’impasto e formate una palla, ponetelo in una ciotola infarinata e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.

Nel frattempo che la pasta frolla riposa preparate il ripieno.

Lavate le ciliegie sgocciolatele e, asciugatele con carta da cucina. Togliete i gambi e con l’aiuto di un denocciolatore togliete i noccioli alle ciliegie (se non avete il denocciolatore,tagliate le ciliegie a metà per togliere il nocciolo), mettetele in una ciotola e tenete da parte.

Versate la ricotta ben asciutta in una ciotola, 2-3 cucchiai di zucchero semolato, la buccia di limone grattugiata e, mescolate bene con un cucchiaio.

Stendete col mattarello, piu della metà di pasta frolla su un foglio di carta da forno leggermente infarinato.

Poggiate sulla frolla la teglia (imburrata e infarinata), e con l’aiuto della carta forno capovolgetela in modo da distendere la frolla all’interno della teglia.

Togliete la carta forno e sistemate bene la frolla con le mani . Passate  il mattarello sul bordo della teglia in modo da tagliate i bordi in eccesso, (tenete da parte l’eccesso di pasta frolla vi servirà per creare il cordoncino alla crosata).

Versate la ricotta e, con l’aiuto di un cucchiaio spalmatela su tutta la base della frolla. Ora prendete le ciliegie che avete denocciolato e, sistematele sulla crema di ricotta fino a ricoprirla interamente.

Con la pasta frolla che avete tenuto da parte, create due lunghi rotolini , intrecciateli e, posizionateli lungo tutto il diametro della crostata.

Mettete in forno già caldo a 180°C per circa 45-50 minuti. Sfornate la crostata e, lasciatela raffreddare prima di toglierla dalla teglia.

Sistemate la crostata di ciliegie e ricotta, su un piatto da portata, spolverizzatela con dello zucchero al velo e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *