Treccia di pan brioche

La treccia di pan brioche, è un pane morbidissimo, dolce e molto profumato. Ottima per una cena tra amici, si può farcire con formaggi o i salumi che più vi piacciono. Ideale come antipasto gustata tiepida! Ma è anche ideale per un buffet di una festa, in quanto è squisita anche fredda!

Treccia di pan brioche
Treccia di pan brioche

Treccia di pan brioche

Treccia di pan brioche
Treccia di pan brioche

Ingredienti pasta brioche per due trecce

500gr di farina 00, 280 gr. acqua fredda, 50 gr. zucchero semolato, 50 gr. strutto 21 gr. lievito di birra fresco (7 gr. disidratato) 10 gr. sale.

Ingredienti per guarnire le trecce di pan brioche

1 tuorlo, 1 cucchiaio di latte, semi di sesamo q.b.

Preparazione

Sciogliete il lievito di birra in 100ml d’accqua (presa dal totale di 280ml) e tenete da parte.

Mettete nella ciotola della planetaria munita di gancio lo zucchero e lo strutto,(in mancanza della planetaria impastate a mano, il risultato sarà più che soddisfacente).

Quindi avviate l’impastatrice alla minima velocità.

Versate il lievito che avete sciolto in acqua e, impastate per un minuto.

Unite tutta la farina e poca acqua alla volta e, in ultimo aggiungete il sale e fatelo ben distribuire; continuate ad impastare per altri 8 minuti a velocità media e, rivoltate l’impasto (a macchina spenta) un paio di volte.

Lievitazione

Versare l’impasto sul piano da lavoro. Lavorate l’impasto per pochi minuti, fate una serie di pieghe e, infine formare una palla.

Coprite l’impasto con un panno da cucina e, lasciate lievitare per circa 30 minuti.

Fate raddoppiare di volume L’impasto, a temperatura ambiente (25°C) oppure in forno spento con la luce accesa.

Una volta che l’impasto ha raddoppiato di volume, dividete l’impasto in due parti uguali.

Lavorate singolarmente i due pezzi di impasto sulla spianatoia, aggiungete, se necessario un po’ di farina, poi date loro una forma cilindrica.

Legate tra loro i due pezzi di pasta in modo da ottenere una treccia Sistemate la treccia in una teglia rivestita con carta da forno.

Lasciate lievitare la treccia, nuovamente per 30-35 minuti, o fino a che il volume non sarà raddoppiato, coperta con uno strofinaccio.

Sbattete in una ciotola il tuorlo con 1 cucchiaio di latte, spennellate la treccia poi, cospargete la superficie di semi di sesamo, mettetela in forno già caldo a 180°C per circa 30-35 minuti.

Lasciate intiepidire la treccia su una gratella, poi mettetela su un tagliere, procedete alla farcitura e, servitela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *