Rotolo di vitello farcito con frittata e mortadella

Ottimo piatto per un ricco pranzo domenicale, oppure per occasioni speciali, per esempio festività, oppure da servire agli ospiti, è talmente buono che conquisterà davvero tutti, tenerissimo e gustosissimo, è pure bello da vedere al taglio, vi farà fare un figurone! Inoltre potete prepararlo anche in anticipo e può essere conservato per qualche giorno in frigo.

Rotolo di vitello farcito con frittata e mortadella
Rotolo di vitello farcito con frittata e mortadella
Rotolo di vitello farcito con frittata e mortadella
Rotolo di vitello farcito con frittata e mortadella

Rotolo di vitello farcito con frittata e mortadella

Ingredienti per 4 persone

600gr di fesa di vitello in una sola fetta, 4 uova, 4 fette di mortadella, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, mezzo bicchiere di vino, sale, pepe, olio extravergine d’oliva, 500ml di salsa di pomodoro.

Preparazione

Sbucciate la cipolla e le carote, tagliatele grossolanamente e tritatele finemente insieme alla costa di sedano (tenete momentaneamente da parte).

Preparate la frittata

In una ciotola rompete 4 uova intere e sbattetele assieme ad un pizzico di sale e pepe. Scaldate in una padella tre cucchiai d’olio extravergine d’oliva e, quando è ben caldo, versate il composto di uova e, distribuitelo uniformemente nella padella.

Lasciate cuocere la frittata e, quando risulterà quasi cotta, giratela con l’aito di un coperchio sull’altro lato e, fatela dorare.Togliete la frittata dal fuoco e, mettetela da parte.

Stendete la carne sul piano da lavoro, spolverizzate la carne con una presa di sale e, con le mani massaggiate la carne per far sciogliere il sale e distribuirlo uniformemente.

Distribuite sulla superficie della carne le fette di mortadella, la frittata e una metà del trito di cipolla carota e sedano. Arrotolate la carne e, legate con lo spago il rotolo ottenuto.

Versate 3-4 cucchiai di olio d’oliva in un tegame, unite l’altra metà del il trito di cipolla carote e sedano e, fate rosolare dolcemente per 2-3 minuti a fiamma moderata.

Unite il rotolo di carne e, fatelo rosolare in modo uniforme per 5-6 minuti a fiamma viva.

Sfumate con il vino, unite 2 bicchieri di acqua calda. Regolate di sale e pepe, incoperchiate, abbassate il fuoco e portate la carne a cottura.

Lasciate intiepidire il rotolo di carne e, tagliatelo a fette.

Versate la salsa di pomodoro in una padella e, adagiate le fette di carne nel sugo. Lasciate insaporire la carne per 4-5 minuti, rigiratela una sola volta con l’aiuto di una paletta.

Servite la preparazione calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *