Cassatelle Siciliane di ricotta fritte

Le Cassatelle Siciliane di ricotta fritte, sono dei deliziosi dolcetti ripieni di crema di ricotta e gocce di cioccolato fondente. Facili da realizzare sono un vanto della nostra gastronomia siciliana e per questo sono stati inseriti tra i prodotti agroalimentari tradizionali con l’attribuzione del P.A.T.Questi buonissimi dolcetti sono preparate con una sfoglia che in frittura diventa molto croccante e piena di bolle. Le cassatelle una volta fritte si cospargono con dello zucchero e, se piace, aromatizzate con la cannella in polvere. Si tratta di un dolce particolarmente gradevole per via del contrasto tra il guscio croccante e il morbido ripieno.Il sapore e la consistenza dell’impasto ricorda un po’ quello delle chiacchiere. Come tutti i dolcetti, anche questi sono utili a scacciare il malumore e lo stress. Non vi resta che provarli!

Cassatelle Siciliane di ricotta fritte
Cassatelle Siciliane di ricotta fritte

Cassatelle Siciliane di ricotta fritte

Cassatelle Siciliane di ricotta fritte
Cassatelle Siciliane di ricotta fritte

Ingredienti per circa 20 cassatelle

225 gr di farina 00, 25 gr di zucchero semolato, 40 ml di olio extravergine d’oliva, 150 ml di vino bianco secco, olio di semi di girasole per friggere.

Ingredienti per la farcia

500 gr di ricotta, 4 cucchiai di zucchero semolato, 3 cucchiai di gocce di cioccolato, zucchero al velo da spolverizzare sui dolcetti fritti.

Preparazione
Mettete la farina sul piano da lavoro, formate la classica fontana. Unite al centro lo zucchero e l’olio di oliva tiepido e, mescolate.

Aggiungete poco per volta il vino ben caldo e , cominciate ad impastare fino ad ottenere un composto liscio e sodo.
Coprite l’impasto con un canovaccio e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la farcia delle cassatelle. Mescolate in una ciotola la ricotta con lo zucchero e le gocce di cioccolata.

Coprite la ciotola con pellicola per alimenti e, tenete la ricotta in frigo, fino al momento di usarla.

Passato il tempo di riposo, prendete l’impasto e tagliatelo in 4-5 pezzi. Appiattite con le mani ogni pezzo d’impasto, in modo che sia facile passarlo attraverso i rulli della macchinetta per la pasta.

Passate ogni pezzo d’impasto nella macchinetta ad uno spessore numero 8 per 4- 5 volte.

Ora riducete lo spessore dei rulli dell macchinetta e portatelo al numero 2 e, passate ogni sfoglia per 2 volte in modo da ottenere delle sfoglie sottili e di pochi millimetri di spessore.

Adagiate le sfoglie ben distese sul piano da lavoro. Prendete una prima sfoglia e, con l’aiuto di un cucchiaio posizionate al centro un mucchietto di crema di ricotta, ripiegate la sfoglia sulla farcia e, con le dita pressate delicatamente in modo da fare uscire tutta l’aria.

Con la rotellina dentellata tagliate la pasta in eccesso e dategli la forma di un raviolo a mezzaluna. Continuate nello stesso modo per le altre cassatelle.

Friggete le cassatelle in abbondante olio di semi di girasole, ben caldo. Dovranno risultare ben dorate. Scolatele bene e adagiatele su della carta assorbente, quindi spolveratele con abbondante zucchero a velo.

Servite le cassatelle di ricotta calde o tiepide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *