Marmellata di ciliegie

La marmellata di ciliegie è una conserva prelibata e genuina. Eccellente per farcire crostate, torte soffici, lievitati, biscotti o brioche.Ottima spalmata sulle fette biscottate o sul pane leggermente abbrustolito, irresistibile per la vostra colazione o merenda! Una conserva davvero facile da fare, basta snocciolare le ciliegie e cuocerle per circa un’ora assieme allo zucchero e, al succo di limone.

Marmellata di ciliegie
Marmellata di ciliegie
Marmellata di ciliegie
Marmellata di ciliegie
Marmellata di ciliegie
Marmellata di ciliegie

 

Ingredienti

2 kg di ciliegie (peso netto), 600 gr di zucchero semolato, il succo di 2 limoni, un bicchiere di acqua.

Preparazione

Scegliete ciliegie belle e sode, lavatele accuratamente, eliminate il picciolo e il nocciolo. Mettete le ciliegie in una pentola, unite lo zucchero, il succo di limone e l’acqua.

Mescolate le ciliegie e, lasciate riposare per 30 minuti.

Passato il tempo di riposo, portate la pentola sul fuoco e, fate cuocere a fuoco bassissimo mescolando e schiumando spesso.

Dopo circa 1 ora, spegnete il fuoco e passate al minipimer circa la metà del composto.

Rimettete la marmellata sul fuoco e lasciate addensare ancora per circa 10 minuti.

Fate la “prova” marmellata: prendete un cucchiano del composto e versatelo su di un piattino se scivola facilmente rimanendo compatta la marmellata è pronta, altrimenti continuate la cottura.

Quando la marmellata sarà pronta versatela in vasetti di vetro sterilizzati, tappate e lasciateli a testa in giù per circa 30 minuti.

Appena  i vasetti con la marmellata di ciliegie, si saranno raffreddati, etichettateli e conservateli in un luogo fresco e asciutto, preferibilmente, al buio. Gustate la marmellata dopo circa un mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *