Semifreddo al tiramisù

 

Ingredienti:

500 g di mascarpone, 30 g di gelatina in fogli, 125 g di tuorli d’uovo (che corrispondono a 6 tuorli di uova grandi), 125 g di zucchero semolato, 400 g di panna da montare, 30 g di caffé solubile da diluire in 30 g d’acqua, pan di spagna al cacao, caffè, Marsala per la bagna.

Preparazione:

  • Tagliate il pan di spagna al cacao lasciandolo alto 1 cm. Posizionate la base di pan di spagna in una teglia con cerniera rivestita con della carta forno.
  • Bagnate con del caffè corretto al Marsala. A questo punto iniziate con le creme.Per la prima crema usare metà dose. Mettete a bagno in acqua fredda 15g di gelatina in fogli.
  • Montate  200 g di panna senza zucchero. A parte montate 3 tuorli di uova grandi con 60 g circa di zucchero finchè risultano piuttosto bianchi e schiumosi.
  • Aggiungete 250 g di mascarpone e mescolate bene. Strizzate la gelatina messa precedentemente in acqua fredda, mettetela in un pentolino con un pochino d’acqua e fatela sciogliere sul fuoco basso. Unire la gelatina al composto di mascarpone, mescolare, unire la pana montata e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto.
  • Unite il caffè espresso a piacimento ed amalgamatelo bene al composto. Versate sul pan di spagna, pareggiare con una spatola e mettete in congelatore.
  • Per la seconda crema usate le rimanenti dosi. Mettete a bagno in acqua fredda 15g di gelatina in fogli.Montate  200 g di panna senza zucchero.
  • A parte montate 3 tuorli di uova grandi con 60 g circa di zucchero finchè risultano piuttosto bianchi e schiumosi. Aggiungete 250 g di mascarpone e mescolate bene.
  • Strizzate la gelatina messa precedentemente in acqua fredda, mettetela in un pentolino con un pochino d’acqua e fatela sciogliere sul fuoco basso.
  • Unite la gelatina al composto di mascarpone, mescolate, unite la panna montata e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto.
  • Versate sullo strato di crema al caffè, pareggiate con una spatola e mettete in congelatore. Al momento di servire guarnite a piacimento .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *