Pesto di capperi e mandorle alla siciliana

Il pesto di capperi e mandorle alla siciliana è una salsa facile da fare ma molto appetitosa. Ottima salsa per condire un buon piatto di pasta da gustare anche fredda.

Pesto di capperi e mandorle alla siciliana
Pesto di capperi e mandorle alla siciliana

Ingredienti per 4 persone

400gr di spaghetti, 2 grossi pomodori maturi, 300gr di pomodorini di pachino, 50gr di mandorle pelate, 60gr di capperi sotto sale, 1 ciuffo di menta, 3 ciuffi di prezzemolo, 1 mazzetto di basilico, 2 spicchi d’aglio, 1 piccolo peperoncino piccolo, olio extravergine d’oliva.

Preparazione

Dissalate i capperi sotto l’acqua corrente, pulite e lavate la menta, il prezzemolo e il basilico, fateli sgocciolare e asciugateli.

Scottate i 2 pomodori in acqua bollente per un paio di minuti, scolateli, spellateli, eliminate i semi e passateli al mixer con le erbe aromatiche.

Aggiungete la metà dei capperi ( l’altra metà vi serviranno per condire infine la pasta), 1 spicchio d’aglio, le mandorle, il peperoncino, un pizzico di sale e 4 cucchiai d’olio.

Pulite i pomodorini, tagliateli a piccoli pezzi e passateli velocemente in padella con 2 cucchiai d’olio e uno spicchio d’aglio affettato finemente, fate insaporire tutto per 5 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente  e, rigiratela nel pesto preparato precedentemente, poi saltatela in padella con i pomodorini.

Unite ancora una manciata di capperi interi e foglioline di basilico, rigiratela bene nel condimento e servite.

Note:

Gli spaghetti al pesto di capperi e mandorle si possono gustare anche freddi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *