Rollò di frittata ai peperoni

Il rollò di frittata ai peperoni è una ricetta semplice da preparare, sostanziosa e sfiziosa. Ottima da servire come secondo piatto, accompagnandola con una fresca insalatina verde. Ideale da servire come antipasto anche durante una cena fredda, ottima come finger food.

Rollò di frittata ai peperoni
Rollò di frittata ai peperoni

Rollò di frittata ai peperoni

Rollò di frittata ai peperoni
Rollò di frittata ai peperoni

Ingredienti per 4 persone

8 uova, 4 cucchiai di latte, 8 cucchiai di caciocavallo grattugiato, sale, pepe, noce moscata, olio extravergine d’oliva.

Ingredienti per il ripieno

3 peperoni grigliati, sottilette.

Preparazione

Lavate i peperoni, asciugateli e metteteli su una teglia rivestita con carta da forno.

Infornate i peperoni, lasciateli arrostire per circa 30 minuti, girandoli spesso,finchè non saranno completamente appassiti.
Levateli dal forno, ed ancora caldi metteteli in un sacchetto di plastica per alimenti ben chiuso.

Lasciate intiepidire i peperoni, in modo che poi li possiate spellare facilmente.

Levate dal sacchetto i peproni, spellateli, togliete il picciolo, i semi ed i filamenti interni e tagliateli a strisce.

Metteteli in una ciotola, conditeli con un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.

Sbattete le uova in una ciotola, unite il latte, il caciocavallo, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e un pizzico di noce moscata ( facoltativo).

Versate la metà del composto in una padella da 24 centimetri di diametro ben oliata e fatelo rassodare.

Girate la frittata con l’aiuto di un coperchio.  Fate cuocere la frittata ancora per un paio di minuti e poi mettetela a raffreddare su carta da cucina.

Procedete allo stesso modo per la seconda metà del composto di uova.

Sistemate le frittate su un piano da lavoro e, farcitele.

Disponete su ogni frittata i peperoni preparati precedentemente e uno strato di sottilette.

Arrotolate le frittate ben strette e avvolgete ogni frittata su un foglio di alluminio, fateli riposare almeno un’ora in frigo.

Trascorso questo tempo mettete i rotoli, ancora avvolti nell’alluminio, in una teglia e metteteli in forno già caldo a 200°C, fateli scaldare per 5-6 minuti, in modo da fare sciogliere le sottilette.

Togliete i rotoli dall’alluminio e, tagliateli a fette di circa 2-3 centimetri.

Disponete i rotoli di frittata su un piatto da portata e, serviteli accompagnati da una fresca insalatina verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *