Patate novelle al pesto

Ottima ricetta da preparare per la stagione estiva. Se amate il basilico non potete non provare queste patate al pesto di basilico. Ottimo contorno sia per secondi di carne che di pesce.Deliziose anche fredde da servire per un buffet d’estate.

Patate novelle al pesto
Patate novelle al pesto

Patate novelle al pesto

Patate novelle al pesto
Patate novelle al pesto

 

Ingredienti per 4-6 persone

1kg di patate novelle, pesto di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe, pinoli.

Ingredienti per il pesto

50 g di foglie di basilico (2 mazzetti circa), 1 piccolo spicchio d’aglio, meglio se fresco, 1 pizzico di sale grosso, 1 cucchiaio colmo di pinoli, 40gr di caciocavallo grattugiato, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Preparazione

Lavate le foglie di basilico in acqua fredda e mettetele ad asciugare su uno strofinaccio.

Pulite le foglie di basilico, rimuovete il gambo e la nervatura centrale.

Spellate l’aglio e mettetelo nel mixer, aggiungete il basilico, un pizzico di sale grosso, i pinoli, il caciocavallo grattugiato, l’olio.

Frullate tutti gli ingredienti lentamente, in modo da non surriscaldare il pesto.

Fate tostare 1 cucchiaio di pinoli in un padellino antiaderente. Lavate e lessate le patate in acqua salata per circa 30 minuti dall’inizio del bollore.

Appena le patata sono cotte, passatele sotto l’acqua corrente, scolatele e lasciatele intiepidire per un paio di minuti. Sbucciate le patate e mettetele in una ciotola.

Condite le patate con un filo d’olio extravergine d’oliva, unite il pesto e, mescolatele delicatamente.

Mettete le patate al pesto su un piatto da portata e, cospargetele con i pinoli tostati, una spolverata di pepe e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *