Sformato di riso e melanzane alla Palermitana

Sformato di riso e melanzane alla Palermitana
Sformato di riso e melanzane alla Palermitana

Sformato di riso e melanzane alla Palermitana

Sformato di riso e melanzane alla Palermitana
Sformato di riso e melanzane alla Palermitana

Ingredienti per 4 persone

400gr di riso, 100gr di caciocavallo fresco, 150g di caciocavallo grattugiato, 1 cipolla, 5dl di passata di pomodoro, 2-3 melanzane, 1 ciuffo di basilico, olio extravergine d’oliva, burro, pangrattato, sale, pepe.

Preparazione

Fate appassire mezza cipolla tritata in un tegame con poco olio; aggiungete la passata di pomodoro, una presa di sale, una spolverata di pepe, le foglie di basilico.

Cuocete la salsa su fiamma moderata per circa 20 minuti.

Lavate le melanzane e affettatele; cospargetele di sale e ponetele in un colapasta a perdere il liquido di vegetazione per mezz’ora.

Trascorso il tempo necessario, sciacquate le melanzane, asciugatele e friggetele in abbondante olio caldo.

A fine cottura, adagiatele su carta assorbente affinché depongano l’unto in eccesso.

Lessate il riso in acqua bollente salata.Scolatelo al dente e conditelo con il sugo e due terzi del caciocavallo.

Preparate la teglia dove cuocere il riso.

Foderata la teglia con carta da forno e, rivestite il fondo con fette di melanzane fritte. Versate nella teglia metà del riso già condito e, pareggiatelo con il dorso di un cucchiaio.

Ricoprite il riso con uno strato di melanzane e, uno strato di fettine di caciocavallo fresco, unite qualche foglia di basilico.

Versate nella teglia l’altra metà di riso e, ricopritelo con fettine di melanzane. Cospargete la superficie di pangrattato mescolato con il caciocavallo rimasto.

Mettete lo sformato in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti.

Lasciate intiepidie lo sformato di riso e melanzane alla Palermitana per 10minuti prima di servirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *