Tartufi di panettone al cioccolato

I tartufi di panettone sono un’ottima idea per riciclare il panettone avanzato dalle feste natalizie. Piccoli, golosissimi dolcetti, facili da preparare, senza spendere nulla, vi faranno fare un figurone conquistando grandi e piccini con la loro bontà, a cui nessuno saprà resistere.

Tartufi di panettone al cioccolato
Tartufi di panettone al cioccolato

Tartufi di panettone al cioccolato

Tartufi di panettone al cioccolato
Tartufi di panettone al cioccolato

Ingredienti per circa 20 tartufi

400gr di panettone, 100ml di panna, 1 tazzina da caffè di liquore strega (o limoncello), cacao amaro.

Ingredienti per la copertura dei tartufi

100ml di panna fresca, 100gr di cioccolato fondente, 1 cucchiaio di pistacchi tritati, 3-4 gherigli di noci.

Preparazione

In una ciotola sbriciolate il panettone con le mani, aggiungete la panna e il liquore.Impastare bene fino ad avere un composto ben amalgamato e modellabile.

Ricavate dall’impasto tante palline grandi come noci e fatele rotolare nel cacao, appoggiatele man mano su un piatto foderato con carta da forno. Mettetele i tartufi in frigo e lasciateli riposare per 30 minuti.

Versate in un tegamino la panna fresca e portate quasi ad ebollizione a fuoco basso.

Quando la panna sarà a un passo dal bollore, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete il cioccolato fondente tagliato in piccole scaglie. Mescolate con una frusta fino al completo scioglimento del cioccolato e lasciate raffreddare.

Tirate fuori dal frigo i tartufi, ora con l’aiuto di un cucchiaio versate un pò della crema al cioccolato su ogni tartufo, facendola colare. Decorate ora metà dei tartufi con la granella di pistacchio e l’altra meta con i gherigli di noce.

Disponete ora i tartufi su un piatto da portata; quindi rimetteteli in frigo fino al momento di servirli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *